Nuovo articolo a cura di Riccardo Schvarcz – pubblicato su Ingenio C.A.

Il tema della durabilità del calcestruzzo armato, prefabbricato, precompresso, ecc. dipende da molteplici fattori, alcuni dei quali sono le proprietà stesse del calcestruzzo: il tipo di maturazione, lo spessore del copriferro, le azioni ambientali, le azioni meccaniche, le azioni chimiche, le sollecitazioni ai vincoli, e altri. La durabilità deve essere quindi valutata già in fase di progetto tenendo conto di tali condizioni e fattori; sono da considerare inoltre anche gli aspetti relativi a protezioni aggiuntive, ispezioni, interventi di manutenzione ordinaria, ed eventuali esigenze e richieste contrattuali.

Esistono diverse miscele di calcestruzzo a seconda dei materiali presenti e delle loro proporzioni nel composto. Ogni miscela possiede proprietà differenti rispetto alle altre.

[…]

clicca qui per continuare a leggere